Il superfilatoio FP99\260 è un filatoio che sfrutta tutta la tecnologia aquisita dalle Officine Gaudino negli ultimi 40 anni. Da queste esperienze nel cardato, dove si studiano e costruiscono sistemi di stiro e incanno diversi per ogni esigenza, nasce il progetto delle teste filanti con ballon controllato , che hanno portato a filare senza tensione aumentando notevolmente le velocità (fino a 16000 giri) con un numero di rotture inferiore per una maggiore produzione. L'esperienza nel semipettinato, dove lo studio del campo di stiro è accuratissimo, ha portato all'ottimizzazione del campo di stiro usando il braccio pendolare similare al Pk1601, che ha ridotto i punti fini migliorando la qualità. Al contrario di questo, nel pettinato si sono utilizzati sistemi di un unico costruttore puntando a produrre grosse quantità di macchine, riducendo i costi, ma senza sviluppare niente di nuovo per migliorare la qualità. I filati di qualità prodotti con i nostri filatoi hanno minor pelosità, maggiore regolarità, maggiore resistenza ed elasticità consentendo nelle fasi di tessitura e maglieria andamenti migliori con qualità superiore. L'indroduzione di un nuovo piedifuso, studiato appositamente, ha ridotto notevolmente la rumorosità. La macchina è dotata di levata automatica collegabile ad ogni tipo di roccatrice o anche a vaporizzi. Sono disponibili optional quali pulitori del sottoincanno, sensori presenza filo, stop-fil e sistemi per il monitoraggio della produzione. La motorizzazione a scelta fra corrente continua o alternata con inverter, comando del fusi a cinghia(8 fusi 1 cinghia per una maggiore precisione nella torsione), banco controllato elettronicamente. Il filatoio può essere fornito nella versione bicomando.